Articoli Blog Archivi - NASTASI | import export mandorle

18 gennaio 2021

Motivo di orgoglio per tutta la Sicilia, la famosissima mandorla di Avola è considerata universalmente la regina delle mandorle. Questo prodotto di pregio cresce solo, come suggerisce il suo nome, nella zona circostante alla cittadina di Avola (SR), il cui territorio beneficia della vicinanza al mare e della presenza dei monti Iblei, che proteggono dai venti gelidi. Un microclima unico, in grado di conferire al cosiddetto “oro bianco” gusto ed eleganza impareggabili.

Guscio duro e liscio dai pori piccoli, seme dalla forma piatta e ovale, la mandorla di Avola ha croccantezza e sapore unici. Ma le sue qualità non sono solo gustative. Numerose sono le sue proprietà benefiche. È ricca di principi nutritivi tra cui: vitamina E e B2, potassio, magnesio, ferro, fosforo, calcio e fibre, oltre che ad oli della famiglia Omega3 e Omega6 (utili contro le malattie del sistema cardiocircolatorio). Per questo il loro consumo costante, all’interno di una sana e corretta alimentazione, può apportare innegabili benefici all’organismo.

Pizzuta, Fascionello, Corrente e Gemella: sono i cultivar in cui si declina la bontà della famosa mandorla di Avola. Ciascuna di queste tipologie assume caratteristiche che la rendono unica nel suo genere, ma insieme formano una famiglia di eccellenza, apprezzatissima da tutti i settori gastronomici. Una risorsa agricola importante, che la Lorenzo Nastasi & Co ha l’onore di lavorare da sempre e commercializzare con passione, gusto e competenza.


18 gennaio 2021

Le mandorle sono frutti dalle innumerevoli proprietà benefiche. Grazie all’elevato contenuto di sali minerali, grassi sani e proteine sono considerate lo snack perfetto per gli sportivi.

Le proteine presenti in esse rinvigoriscono le fasce muscolari dopo qualsiasi tipo di sforzo fisico; il calcio aiuta a prevenire il rischio di possibili fratture in palestra o durante un’intensa attività fisica; mentre i grassi sani e le fibre presenti nella buccia aiutano ad allievare i sintomi della fame.

Insomma, le mandorle sono perfette sia come spuntino pre e post allenamento. A chi ama condurre un’alimentazione sana e svolge regolarmente sport, gli esperti consigliano di assumere una razione di almeno 23 mandorle al giorno.

Quindi, procuratevi una piccola scatola o una bustina, riponete all’interno di esse la giusta quantità di mandorle e portatale sempre con voi per ricevere, in qualsiasi momento, la carica giusta senza mai appesantirvi.


20 ottobre 2020

Tra tutte le tipologie di frutta secca consumate al mondo, le mandorle sono quelle più acquistate e consumate. Frutto del mandorlo, una stupenda pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae e caratterizzata, come si evince dal nome, da dei peculiari fiori rosati, la mandorla è un piccolo seme oleoso ricco di numerose proprietà nutritive.

Tra tutte le proprietà della mandorla, vogliamo evidenziare quelle antiossidanti che aiutano a contrastare lo stress ossidativo a cui sono soggette le cellule del nostro corpo, rallentando così l’invecchiamento cellulare; quelle antinfiammatorie che contribuiscono ad alleviare le infiammazioni intestinali, renali, polmonari e urinarie; quelle energizzanti poiché, essendo ricche di calcio, magnesio e ferro, fungono da integratori naturali; ed infine quelle antidepressive, le mandorle sono, infatti, un vero toccasana per l’umore in quanto possiedono tirosina e triptofano, aminoacidi conosciuti per la loro capacità di stimolare i neurotrasmettitori che influiscono sul buonumore.

Grazie a queste proprietà, la mandorla risulta essere un alimento completo e benefico per l’essere umano. Gli esperti consigliano un consumo quotidiano di circa 30 g di mandorle al fine di apportare all’organismo un’elevata quantità di proteine, vitamine e sali minerali. 


Dove Siamo

Corso
Gaetano D'Agata, 18
96012 Avola (SR)

Contrada Chiusa di Carlo
S.S. 115 km 4
96012 Avola (SR)

Contattaci

+39 0931 564832

+39 0931 564535

lorenzo.nastasisrl@gmail.com

Privacy Policy Cookie Policy